un amore di città

“Bene, che cosa vuoi fare? “.

“Baciarti”.

Uno spasimo di timidezza subito controllato le passò sul viso.

“Sono tutta sporca”.

“Non baci gente quando sei tutta sporca?”.

“Io non bacio la gente. Sono nata prima di quella generazione. Ti troveremo una ragazzina che potrai baciare”.

“Non ci sono ragazzine carine. Tu sei l’unica che mi piace”.

“Io non sono carina. Sono una donna difficile”.

Annunci

Tag: , ,

13 Risposte to “un amore di città”

  1. barbie Says:

    Il testo in corsivo è tratto da I taccuini di Francis Scott Fitzgerald (Einaudi, 1980).

  2. Fra Puccino Says:

    Bellissimo… ora capisco il riferimento alle donne difficili che hai lasciato da me 🙂

  3. Ifigenia Says:

    Oops!

    Certo che per una persona sentirsi definire “la gente” è un po’ spoetizzante… 😉

  4. solindue Says:

    Probabilmente è una donna difficile perchè controlla troppo i suoi sentimenti …

  5. arthur Says:

    O magari perché non si lascia andare…

  6. Ifigenia Says:

    O perché lui sarebbe dovuto essere più romantico… quel “non baci gente” è bruttino assai… 🙄

  7. barbie Says:

    @ Ifigenia, sono pienamente d’accordo con te…
    …questa è una storia di un bel pò di anni fa…
    …il fatto è che la “gente” parla ancora così!!!

    • Ifigenia Says:

      Mi è successo che a qualcuno cui avrei detto di sì ho invece detto di no per il modo in cui si era espresso. Una volta un tizio, un architetto inglese (ah, ‘sti architetti! 😉 ), che poi era preso sul serio, si permise di dirmi, una volta che ero a fare due passi con lui, “scommetto che stai mettendo le corna a qualcuno, voi donne italiane siete così”.

      A me lui non dispiaceva affatto, ma dopo un’uscita del genere il due di picche era d’obbligo!

  8. pilotino Says:

    ste donne…. sempre a lamentarsi!!! 🙂

  9. melacandela Says:

    Così semplici, così complicate: vien voglia di sospirare! E viene voglia di baci, senza parole, però, senza parole…! Ciao!

  10. aureolina Says:

    Tutte le donne sono difficili.
    E molte arrivano a non capirsi mai.
    Per fortuna ci sono gli uomini, qualcuno non si arrende e prova a star dietro al rompicapo, qulacun altro si è arreso da tempo ma fa finta di aver capito.
    🙂

  11. Zelda Says:

    Beh direi che sono in tema…
    Bentornata, barbie, in realtà ci conosciamo, sono Laura .Un bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: