La risposta dolce placa l’ira

 

Sto seguendo un Master nei we.

Lo sto facendo a Roma, una città che ho sempre sognato di vivere, quindi ho realizzato un sogno.

 Faccio anche altre cose, ma adesso mi interessa fermarmi al corso.

Si parlava di assertività e conflitto, e confrontandoci e disquisendo sull’argomento sbucò fuori una frase:

“La risposta dolce placa l’ira”.

 L’ho annotata, mi piace!

 Torno a casa e lancio un sondaggio in una chat interna della posta elettronica, posto la frase, per vederne l’effetto, i commenti…non aggiungo altro…vi posto un pezzo…

 b – la risposta dolce placa l’ira!!!

L – o la alimenta se ti prende per culo

S – quoto L

b – …ma io ho detto la risposta dolce…non ho detto la presa per il culo!!!

L – se invece “sembra” dolce ma in fondo non lo è?

b – avrei detto la falsa risposta dolce… ma perchè è così difficile pensare ad una risposta dolce sincera???

L – perchè non esiste

S -barbie, dipende dall’ira e dalla dolcezza 🙂 ovvero, se mi hai fatto incazzare non te la cavi facendo gli occhioni dolci 🙂

b – vabbè!

…vediamo che aria tira qui!!!

Annunci

Tag: , , ,

17 Risposte to “La risposta dolce placa l’ira”

  1. barbie Says:

    l’immagine è presa da: http://www.monicascaglione.it/images/immagini%202006/punto%20esclamativo569.jpg

  2. sonoqui Says:

    Tutto dipende come ci poniamo verso gli altri.
    A volte una piccola bugia detta per quieto vivere può dare buoni frutti.
    Ciao

  3. solindue Says:

    Sono d’accordo. Una risposta dolce paca l’ira perchè è inaspettata. Quando uno alza la voce ci si aspetta che anche l’altro lo faccia. Invece è sempre la mia strategia, spiazzare le persone, proprio con l’educazione e la gentilezza. Un bacio ben piazzato è molto meglio di un destro che rischia di volare a vuoto!
    Poi il destro lo affondi magari il giorno dopo 😆

  4. ZiaRaspa Says:

    Ma il destro da molta più soddisfazione, e per essere sicuri della mira si fa un corso di box 😉
    Scherzo, ma non tanto. La risposta L è pertinente secondo me. La dolcezza può disinnescare la rabbia se a questo è volta, viceversa può innescare la furia omicida 😉
    Ciao bellezza, bella Roma ehhhh?? 😉

  5. melacandela Says:

    Funziona solo se non è una tecnica o un espendiente: la risposta dolce placa l’ira e se anche non dovesse placarla si continua a rimanere sereni…

  6. Ifigenia Says:

    A volte la risposta dolce è sincera, ma dall’altra parte troviamo una persona prevenuta che la prende per il verso sbagliato e la considera ciononostante una presa in giro.

    Ecco, io quando porgo la mano e me la vedo mordere francamente ho poca voglia di porgerla un’altra volta. Ciononostante, mi è capitato di averlo fatto, per ben due volte, e proprio nella blogsfera: una volta perché tenevo alla persona in questione, una volta perché tenevo al blogger da cui un’altra persona, sempre ostile e prevenuta, stava intervenendo.

    Ciò tentato, e miseramente fallito, ho aggiunto due nomi alla mia blacklist e buonanotte: io sono dell’idea che non si debba per forza andare d’accordo con tutti, e il “non ragioniam di lor ma guarda e passa” è sempre un’ottima norma da seguire.

  7. Michela Says:

    (si, però…sei a Roma! Tira aria bbona, ecco !)
    🙂

  8. arthur Says:

    Beh, come si suol dire, la pazienza è la virtù dei forti e allora mi sa che ha ragione chi dice che la risposta dolce placa l’ira.

    • Ifigenia Says:

      Si Arthur, ma deve essere percepita come tale, e a volte non lo è, anche quando è veramente sincera. Non hai idea di quante volte persino un “grazie” venga preso come sarcastico, quando invece è un grazie reale.

      Certa gente, ripeto, è prevenuta e ha la coda di paglia, ed è talmente acida da non capire neanche che gli altri non lo sono.
      Per quanto riguarda quel blogger a cui, credimi, tenevo moltissimo, ho finito per non frequentarlo più per non incappare in quelle palate di yogurt rancido. Questo per me è e rimane un luogo di svago, anche di riflessione per carità, ma di riflessione serena, di confronto aperto e amicale, anche con persone che la pensano diversamente, ci mancherebbe, ma che abbiano voglia di un confronto leale da cui uscire arricchiti, non di spargere letame perché la loro vita non gli fornisce altro.

  9. zauberei Says:

    Secondo me “dolce” è una virata eccessiva e melliflua. Di certo se all’ira rispondi coll’ira non se finisce più è una gara verso le viscere.
    La risposta deve essere calma dolce solo in certi casi. Sempre calma.

    (Ma c’è anche questo, per cui forse fraintendo: non so se mi interessa che si plachi l’ira. A me interessa che si plachi lo scambio tra bestie, la ferinità dell’abbaiare senza costrutto. Poi se uno è incazzato ma costruttivo – aveccene)

  10. Ifigenia Says:

    Concordo con zauberei sulla necessità che “si plachi lo scambio tra bestie, la ferinità dell’abbaiare senza costrutto”, ma è vero pure che la risposta disarmante, per l’appunto, disarma.

    A me a volte è capitato di dire a qualcuno, che magari inveiva contro di me, “Se fossi al tuo posto agirei esattamente nello stesso modo”. Ecco, questa risposta spiazza, specialmente quando è sincera. Che sia una persona cui hai danneggiato un oggetto caro o a cui, se pure involontariamente, hai fatto fare una brutta figura in pubblico, insomma, una di quelle cose che possono capitare, la reazione dell’altro uno la capisce eccome!

    Ecco, credo che quando uno litiga la cosa che più vorrebbe è che le sue ragioni fossero capite: quando questo accade, l’ira automaticamente svanisce. Quando invece uno non si sente capito, va dalleurla della fase acuta al disco rotto di quella cronicizzata ed è un peccato, perché è tutto rapporto umano che si perde.

  11. Fra Puccino Says:

    Io penso che la risposta dolce placa l’ira in un buon 50% dei casi.
    Ma nell’altro 50% suscita la reazione opposta, perchè l’altra persona si snerva per il tuo restare calmo.

    Se però vuoi un bell’esempio della prima ipotesi:

  12. francesca Says:

    sono d’accordo, d’accordissimo…se ho capito il concetto!

  13. Oscar Ferrari Says:

    io non ho capito che c’entra l’esercito per la liberazione dell’Irlanda

  14. Zelda Says:

    non so dare una risposta precisa…però mi rifaccio alla mia esperienza personale nnei rapporti affettivi…tendo a essere aggressiva e la dolcezza…mi disarma.
    BBella Roma, eh?!
    Un bacione

  15. barbie Says:

    Roma è bella si!!!
    Buon lunedì a tutti!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: