Sbalzi

Da un po’ di tempo osservo la signorina del terzo piano e ai cambiamenti che nel corso scandiscono la sua evoluzione, quindi è passata da un occhio del tipo grande fratello ti osserva, al bianco freddo tipo zucchero a velo ma che in realtà era neve, e sotto quel bianco c’è sempre un rosso lì a ribollire, a delle labbra che accennano leggermente un sorriso, a un volto che ricomponga dalle parti il viso…

…in questo passaggio ci sono momenti differenti e differenti stati d’animo.

Il senso di inquietudine che ti prende quando ti senti sempre osservata, col fiato sul collo di chi vuole sapere tutto di te e che a forza vuole fare parte di te, della tua vita, dei tuoi pensieri e del tuo cuore, con un’insistenza quasi asfissiante…sensazioni dimenticate da anni, che improvvisamente riaffiorano e già ti senti male.

Il senso di rigidità che ne consegue, la freddezza, dello sguardo, delle parole e degli atteggiamenti, come a voler congelare tutto per immobilizzarlo, per non permettere di farti ancora del male.

Poi l’esplosione, il cratere si è risvegliato impetuoso a bruciare tutto il male che stava arrivando, e le energie negative, e le cattive intenzioni.

Sono passate due settimane ed ecco che comincia a tornare il sereno, parole zero, ma un timido e dolce sorriso torna ad illuminare i suoi giorni, come la quiete dopo la tempesta, quando tutto comincia a tornare al suo posto e si ritrova la via.

Ma è tuo quel sorriso?

Allora ecco il volto completo, quegli occhi, quella luce e quel sorriso, finalmente tutti insieme come a dire sono qui, adesso, come sempre, ma più serena!!!

L’evoluzione continua…ma quella è un’altra storia.

Annunci

Tag: , ,

12 Risposte to “Sbalzi”

  1. semprevento Says:

    scusa forse non ho capito nulla…
    a volte mi perdo troppe cose, maremmina!
    Sei tu quella del terzo piano?
    dovrei leggere tutti i tuoi post…
    l’evoluzione è tua, sicuramente…e parli in terza persona…
    uff…mi giro e rigiro…dammi ‘na dritta!!!!!
    son confusa!
    ( però sei tanto originale!)
    vento

  2. Barbie Says:

    🙂
    si sono io, e quello che scrivo in questo post si riferisce a una breve recente parentesi…(però grazie!)
    Ba’

  3. semprevento Says:

    e di che!!!
    ho osservato i colori…e quelo che c’è dentro….
    la vita è unga..e piena di tante sorprese inattese…
    aspettiamole!!!

  4. semprevento Says:

    mi son dimenticata le elle !!!

  5. consapevolezzadellanima Says:

    hai interpretato magnificamente i miei post, che dire, le tue parole sono più giuste, ciao daniele

  6. sonoqui Says:

    Mutamenti di stati d’animo che
    conducono ad un colloquio quotidiano
    con sé stessi.

    Buona giornata
    Gina

  7. L'Amico Mauro Says:

    L’evoluzione mai potrà essere arrestata! Se davvero volessimo metterci contro questo processo, zac! Arriverebbe Lei, “la grande falciatrice” per ricondurci momentaneamente “a casa” da dove poi torneremmo rinnovati d’energie positive …

  8. saiph Says:

    Bell’autoritratto!!!
    ora c’è attesa per le evoluzioni!!! 🙂

  9. paciuffo Says:

    che bel modo di esprimersi. mi se piaciuta si si
    buona giornata!
    pacy

  10. semprevento Says:

    Buongiorno Barbie…
    vento

  11. arthur Says:

    Un bel modo per raccontare se stesse.

    Piccole donne crescono! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: